LYRIC / PARODDI / PARULLE / CANTI

Dammi nutizie di lu to viaghju
Imprestami l’ale d’un altru vulà
Hè si e vite si ponu rifà
A meia conta i ghjorni chì sà
A meia solu ùn la sò navicà
Dammi u tempu d’un altru curaghju
È nantu à l’ore chì mancanu a mè
Dicie sempre ùn aghju chè à tè
Eo per pena vurria sapè
S’è à d’altrerive u to core stà bè

Eo è tù, eo è tù, eo è tù
Quandu a notte ùn ne finiscie più
Eo è tù, eo è tù
Ghjè u silenziu di tè
Chì mi parla u più

E s’ellu trica u celu di maghju
L’altru battellu chì voca l’età
Tù sai leghje ‘?avvene chì và
Dimmì per noi chì u tempu farà
L’amore morte s’elle ponu vultà

Eo è tù, eo è tù, eo è tù
Quandu a notte ùn ne finisce più
Eo è tù, eo è tù
Ghjè u silenziu di tè
Chì si sente u più

Eo è tù, eo è tù, eo è tù
Quandu a notte ùn ne finisce più
Eo è tù, eo è tù
Ghjè u silenziu di tè
Chì mi parla u più


Accumudatu by

Cyril Gutierrez

SPARTE

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.