1

Bianca è nera

Sò di piaghje, mare è monti
D’albore è di tramonti
In manu à l’omi pronti
À pruteghje case è ponti

Sò di l’eterne passione
À mille rivendicazione
U stema d’una nazione
Da appende à ogni balcone

Sò a spera d’una volta
A cuscenza chì và sciolta
È chì sempre si rivolta
Da ùn esse mai tolta

Sò di fede rinvivita
À l’andatura ardita
In vanu pruibita
Svintuleghju à l’infinita

Sò tessa di storia fiera
Di rispettu, di spartera
In core d’ogni ventera
À l’eternu bianca è nera

G-F. Terrazzoni – F. Santucci © 2015 Cirnese